Insula Romana, il premio Cultura alla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia

 |  | 

Non è stata una edizione qualsiasi il Premio letterario “Insula Romana 2017”, che quest’anno ha soffiato sulle 40 candeline. La ricorrenza che sarà celebrata domenica 4 dicembre con le premiazioni nella Sala Congressi di Umbriafiere.

L’evento, organizzato dalla ProLoco e dal Comune di Bastia Umbra, è articolato in cinque sezioni.

La prima sezione è stata dedicata al Premio Roberto Quacquarini di arte e pittura in collaborazione con l’associazione culturale Amici dell’arte e CiaoUmbria, arrivato alla 14esima edizione. I premiati: primo classificato Vittorugo
Sassi (Fabriano), secondo Joy Stafford (San Sepolcro), terzo Donatella Masciarri (Città di Castello).

Nella seconda sezione ha avuto luogo la presentazione del percorso di narrativa edita,con il libro “Io Emanuela.Agente
della scorta di Paolo Borsellino” di Annalisa Strada.

Terza sezione riservata invece al premio “Poesia inedita nazionale” con i premiati: primo classificato Fabio Muccin (Casarsa), secondo Mauro Barbetti (Osimo), terzo Ivano Mugnaini (Massarosa).

Grande attenzione anche per la quarta sezione della serata con il “Premio alla cultura 2017”, un riconoscimento che ogni anno va a personaggi o organizzazioni che si sono distinti in ambito culturale e che quest’anno è stato conferito alla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia presieduta da Giampiero Bianconi.

Molti i giovani protagonisti del “Premio Giuseppe Pascucci” per il merito scolastico, la quinta sezione dedicata agli studenti del territorio che hanno riportato la massima votazione all’esame di maturità per l’anno scolastico 2016/2017.

Condividi
Potrebbe interessarti